Suoli poveri e caratterizzati da profondi blocchi di craie che, assieme al clima più freddo, nordico, donano Pinot Noir dalle sensazioni di agrumi, mirabelle, mela e dalla spiccata freschezza.