Suoli ricchi di calcare (Dolomia) e di un’elevata componente silicea, per vigneti situati tra i 200 e i 900 m.s.l.m. in un ambiente con climi caratterizzati da forti escursioni termiche giornaliere in grado di conferire alle uve complessit√† aromatica, eleganza e freschezza.